BeautyMakeup & Skincare

Burrocacao: come realizzarlo in casa con pochi semplici ingredienti

Il Burrocacao è tra i prodotti più utilizzati quotidianamente; ne esistono di varie tipologie, pronte a soddisfare le esigenze di tutti.
L’esigenza principale cui va a sopperire l’utilizzo del Burrocacao è la scarsa idratazione e quindi la secchezza delle labbra.
Avere le labbra secche è fastidioso, soprattutto perché rischierebbero di screpolarsi facilmente e mettere a disagio.
Oltre ai prodotti esistenti in commercio, sono tantissimi i brand, alcuni molto noti, che producono burricacao adatti ad ogni bisogno.
È possibile prepararlo in casa, con un procedimento piuttosto semplice.
Gli “ingredienti” che occorrono sono:

*Un cucchiaio di burro di karitè
*Un goccio di olio di oliva oppure olio di mandorle (possibilmente biologico),
* Un vasetto di vetro dove riporlo (i contenitori di plastica, oltre ad essere deleteri per l’ambiente, non sono adatti alla conservazione di questa tipologia di prodotti).

Realizzarlo è facile, sarà sufficiente far scogliere a bagnomaria il burro di karitè, aggiungendo qualche goccia di olio, gradualmente. Una volta addensato, (la consistenza dovrà essere simile a quella di una crema, né troppo densa, né grumosa), togliere dal fuoco e aggiungere qualche altra goccia di olio di oliva o di mandorle. Mescolare per qualche minuto affinché si addensi bene, lasciarlo raffreddare e riporlo in frigorifero per circa 24 ore.
Ovviamente questo indicato è solo uno dei tantissimi procedimenti per realizzare un Burrocacao a casa. Possiamo sicuramente dire che il burro di Karatè sia l’elemento essenziale per la preparazione di un buon prodotto.
Un’altra versione infatti, oltre al burro di Karitè, prevede l’uso del miele, in aggiunta all’olio di jojoba. Ricordiamo che per rendere più profumato il Burrocacao, si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale, reperibile in erboristeria.
Un altro metodo prevede la cera e l’olio di ricino, lasciati sciogliere sempre a bagnomaria, mescolando costantemente. Quando la cera si sarà sciolta, aggiungete due gocce di olio essenziale, far amalgamare bene e riporre il prodotto. A questo punto lasciare raffreddare a temperatura ambiente per qualche ora prima di utilizzarlo
Una volta realizzato il proprio Burrocacao, si può decidere di applicarlo con le dita, utilizzando i polpastrelli delle mani (naturalmente prima deterse) oppure usare in alternativa, uno stick di un vecchio Burrocacao vuoto.

Ricordiamo che Burrocacao e balsamo labbra non sono la stessa cosa. C’è distinzione tra i due prodotti e rivestono funzioni differenti.
Il balsamo labbra ha una funzione riparatrice e si può applicare in tutte le stagioni per proteggere le labbra dai raggi solari grazie all’aggiunta dell’SPF.
Il Burrocacao ha invece una funzione rigeneratrice; ha il compito di nutrire la cute, andando a contrastare gli effetti fastidiosi dati ad esempio dagli agenti atmosferici (in inverno in particolar modo) dando sollievo.

Tra le versioni più “golose”, quelle primaverili, con l’aggiunta di succo di mela o fragole, quella al cacao e alla cannella, aggiunte in polvere.
Gli esperti di cosmesi consigliano di utilizzare il Burrocacao di sera, prima di andare a dormire; in inverno va applicato prima del rossetto, e quando si esce, anche più volte durante la giornata.
Con il trascorrere del tempo, l’applicazione diventerà un vero e proprio rituale di skincare, e conferirà dei notevoli benefici alle labbra.

Gerardina Di Massa

Mi chiamo Gerardina Di Massa, abito ad Ischia (una piccola isola del Golfo di Napoli) studio lettere e filosofia alla Federico II di Napoli. Amo leggere e scrivere, due passioni forti che nutro da sempre! Mi piace esprimere la bellezza (o almeno ci provo) attraverso la scrittura. Per questo prediligo scrivere di cultura, ma scrivo di tante altre cose. Ogni esperienza, anche di scrittura, aiuta a crescere ed insegna cose nuove.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button