BeautyFashionHair

Chignon: acconciatura must have per l’estate

Lo Chignon, un’acconciatura elegante e semplice dal gusto un po’ retro anni ’70, diventa la pettinatura must have per l’estate 2021.
La parola d’ordine per la moda capelli 2021 è morbidezza! Dalle treccine per il mare alla coda di cavallo a bolle sino ai tagli come il carré voluminoso sembrano mettere un punto al liscio da piastra.

Lo chignon basso era molto in voga negli anni ’70, ne è esempio la celebre Brigitte Bardot.
Lo chignon è una pettinatura che incornicia il viso perché le ciocche laterali sono morbide mai tirate come nello chignon alto.

Inoltre è un’acconciatura versatile, può essere elegante o sbarazzino,l’ideale per chi ha i capelli scalati e in alcune giornate risultano indomabili.

Per le serate estive, tornano in voga i pettinini glitterati ma anche i fiori, ottimi per degli eventi sulla spiaggia.

Ecco alcuni consigli su come fare lo Chignon basso intrecciato.

Primo step
Facciamo una coda bassa con un elastico lasciandolo però molto morbido.

Secondo step
Prendiamo un pettine con il manico a punta cromato, di quelli che si usano per dividere la riga dei capelli. Lo puntiamo al centro della nostra coda appena sopra l’elastico e con le dita apriamo un foro dove è puntato il pettine. Togliamo il pettine e con una mano prendiamo la coda, la portiamo verso l’alto fino a farla entrare nel pertugio fra i capelli che abbiamo aperto con pettine e dita. A questo punto tiriamo verso il basso come se avessimo fatto fare alla nostra coda una capriola su se stessa.

Terzo step
Con la coda facciamo una treccia.

Quarto step
Prendiamo l’estremità della treccia, l’arrotoliamo all’in sù e su sé stessa e la inseriamo nel pertugio che avevamo aperto fra le ciocche. Procediamo, cioè, proprio come se fosse un marsupio dentro cui inseriamo la treccia. Non ci resta che fermare la treccia con le forcine o con un pettinino.

Queste sono le 4 semplici mosse per realizzare uno chignon basso di moda per l’estate 2021!

Articoli correlati

Un solo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button