Hair

Airy bob: il caschetto dell’autunno!

Airy bob è il taglio “arioso”, voluminoso che sarà di tendenza questo autunno. È un bob classico che mantiene però movimento e volume molto facilmente. Per i capelli spessi, bisognerà rimuovere un po’ di massa per dare leggerezza, al contrario, in caso di capeli fini, è necessario darestruttura mantenendo compatte le punte.

Gran parte del gioco la fa l’asciugatura a testa in giù, tecnica nota per volumizzare ogni chioma. A Los Angeles, l’hanno soprannominato “styling da galleria del vento”: anche se rovesciato, con la riga che non c’è, la struttura resta sempre gonfia, ariosa e bellissima.

Si consiglia una spazzola tonda dal diametro di 32 millimetri, medio grossa, poiché dà molto volume ma non irrigidisce la piega: il trucco è mantenere lo styling leggero in modo che non sembri troppo “fatto”, ma solo molto corposo naturalmente.

Per i capelli sottili c’è un’altra tecnica da provare, l’asciugatura a “zig zag”. Si asciuga il grosso della chioma a testa in giù, poi, fatta la riga dove si preferisce, si procede sezionando le ciocche con la spazzola rotonda: sollevatele puntando il getto del phon, e poi scorrete nella direzione opposta a quella di caduta naturale della ciocca. Le sezioni di destra vengono tirare a sinistra, e viceversa. Il risultato è un grande volume alle radici.

Donne siete pronte a prendere… nuova aria?
Se ti è piaciuto l’articolo lascia un commento!

Articoli correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button