Health & Fitness

MANGIARE SENZA PERDERE LA FORMA FISICA AI TEMPI DEL COVID 19

Il Coronavirus sta provocando un vero e proprio cambiamento dal punto di vista sociale. Aumenta lo smart-working, rischiando di mangiare senza freni stando più tempo in casa perdendo la nostra forma fisica.

E se per un attimo vedessimo questo periodo di stasi non come una forzatura ma un’ opportunità per equilibrare il nostro essere? La nostra vita sempre frenetica subisce di colpo un rallentamento, approfittiamone per dedicarci a quello che abbiamo sempre rimandato!

È possibile mangiare un po’ di tutto in maniera equilibrata. Ecco alcuni consigli:

– porta in tavola solo una porzione “giusta” di ogni portata, riduci il consumo di bevande zuccherate, evita l’abuso di sale e di condimenti ricchi di grassi;

-consuma almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, fonti di minerali e vitamine (in particolare la vitamina C e la vitamina A) utili a rafforzare le difese immunitarie;

-cerca di fare attività fisica pur restando in casa, ad es. cyclette, tapis roulant, senza sottovalutare le faccende domestiche;

-stare a casa può essere un’opportunità per dedicare un po’ più di tempo alla preparazione di cibi salutari, di cui ne gioveranno sia la salute che l’umore;

-coinvolgi i bambini nella preparazione del cibo: in questo modo si evitano noia e capricci e per loro sarà più divertente mangiare quello che si è aiutato a preparare.

Studi recenti confermano la grande diffusione tra i bambini di abitudini alimentari poco salutari, elevati valori di inattività fisica e di comportamenti sedentari ma l’aspetto da tenere più in considerazione è che i genitori spesso tendono a sottostimare lo stato ponderale dei propri figli. Per esempio, tra le madri di bambini in sovrappeso o obesi il 37% ritiene che il proprio figlio sia sotto-normopeso. Educate i vostri bambini all’ alimentazione genuina solo così salvaguardate la loro salute a lungo termine. Ricordate un bambino sovrappeso sarà un futuro adulto obeso con tutte le patologie annesse.

-É preferibile non avere in casa cibi pronti per il consumo.
Nei dolci burro e margarina possono essere sostituiti dallo yogurt, le torte possono essere farcite con frutta fresca, le crostate di frutta vanno preferite alle torte ripiene.

-Un’attenzione particolare deve essere dedicata alle modalità di cottura: i condimenti vanno usati in modo ragionevole e per quanto necessari, possono essere utilizzate pentole a pressione e padelle antiaderenti, ecc…

Per gli spuntini scegliete spremute di frutta, frutta fresca o verdura. La frutta è ottima anche a colazione.

Segui questi piccoli rimedi che posso aiutarti a trascorrere al meglio questa lunga quarantena.

Dott.ssa Ludovica Moretto, Biologa Nutrizionista

https://www.facebook.com/dott.ssaludovicamoretto/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button